BEIRUT TERRACES

Il villaggio verticale – un gioiello di architettura

Le “Beirut Terraces” site nella lussuosa zona residenziale di Beirut rappresentano il primo concetto di villaggio verticale al mondo. Il progetto è d’avanguardia per il futuro della città.
Compattazione verticale è la parola magica combinata con l’integrazione di un’esperienza di vita indoor-outdoor grazie alle terrazze estese.

Aspetti principali

  • Studio di architettura: Herzog & de Meuron di Basilea

  • Torre residenziale alta 116 m

  • 132 appartamenti di lusso

  • Superficie vetrata pari a 15.800 mq

  • 707 impianti scorrevoli di design minimal windows® alto ciascuno 3,30 m

Abitazione con vista

Finestre fisse e scorrevoli, alte fino al soffitto, di marchio minimal windows® fanno sì che gli spazi risplendano nella luce naturale ed offrano agli occupanti una vista superba sul mare ampio, le montagne vicine e la città pulsante. Gli schermi di vegetazione applicati alle terrazze dell’edificio fanno ombra, garantendo al tempo stesso la sfera privata necessaria per ogni unità abitativa.

Vetrata alta fino al soffitto, perimetrale

Lo spazio interno ed esterno sembrano congiungersi. La vetrata alta fino al soffitto, perimetrale, nonché il calcestruzzo rettificato dei pavimenti e dei soffitti, la cui materialità e cromaticità proseguono verso l’esterno, consentono allo spazio interno ed esterno di fondersi fino a formare un’unità. Le piante aperte lasciano ogni libertà alle viste.

 

 

Architetto
Herzog & de Meuron Basel Ltd.
www.herzogdemeuron.com

Fotografo
Iwan Baan Photography B.V.
www.iwan.com

Partner KELLER
ALUMCO S.A.L.
www.alumcogroup.com

Ultimazione
2016

Choose your language: