VILLA SBG

L’arte dello spazio – moderna e dal carattere forte

La villa è praticamente il contrario di ciò a cui il Committente era abituato finora.
“Desideravamo avere calore, spazi ampi e più luce”, afferma il Committente pieno di aspettative.
All’interno, l’immobile ha un aspetto davvero caldo, aperto e cordiale, nonostante la struttura molto ordinata, chiara e snella dall’esterno.

Onestà dei materiali

Nella sua sagoma esterna, la villa si inserisce bene nell’ambiente diretto, confluendo letteralmente nella natura. Il calcestruzzo è visibile come calcestruzzo, il vetro come vetro – quasi in assenza di telaio. Questa sinergia aptica tra il calcestruzzo e la facciata in vetro minimal windows®, lunga oltre 80 m, con elementi scorrevoli integrati racchiude lo spazio abitabile come un mantello di protezione.

Facciata traslucida

Spigoli, arrotondamenti e linee sono tracciati in modo preciso. Le facciate orientale, meridionale ed occidentale sono completamente vetrate. All’esterno è un edificio severo e concreto, all’interno presenta una coreografia piuttosto frivola che sia adatta alle sensazioni dei suoi occupanti. Si è dato ascolto anche agli umori e alle preferenze stilistiche. Colori, mode e sensazioni sono generati con l’allestimento mobile, modificabile in qualsiasi momento con scarso dispendio.

 

Quando si accede all’immobile, si schiudono spazi fluttuanti che trapassano l’uno nell’altro e dove attraverso la facciata traslucida si creano, come per magia, atmosfere luminose emozionanti. Il cuore dello spazio interno dell’edificio è la zona soggiorno e pranzo. Questa zona consente ampie viste fantastiche ed è caratterizzata dalla luce calda dell’atmosfera.

 


Architetto

Cabinet Georges Heintz
www.heintz.archi

Fotografo
Stephan Offermann
www.offermann.be

Sistema
minimal windows®4+
Vetro triplo
www.minimal-windows.com

Progettazione
KELLER AG

Choose your language: